Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Cultura » La Compagnia dei Merli Bianchi ospite a Cinisi per ricordare Felicia Impastato

La Compagnia dei Merli Bianchi ospite a Cinisi per ricordare Felicia Impastato

gianluca Dic 04,2018 0 Comments


Giulianova. La Compagnia dei Merli Bianchi ospite a Cinisi – luogo simbolo della lotta contro la mafia – per ricordare e rendere omaggio a Felicia Bartolotta Impastato in occasione del 14esimo anniversario della scomparsa della madre di Peppino. L’attrice abruzzese Margherita Di Marco sarà in scena giovedì 6 dicembre alle ore 21, presso il Salone Comunale della cittadina siciliana, con la pièce “Rosetta Malaspina ovvero da un punto dell’eternità”.
Lo spettacolo – realizzato in collaborazione con Teatro Proskenion per la regia di Vincenzo Mercurio – si ispira alla storia vera di una donna e poetessa calabrese che prova a resistere e reagire alla cultura mafiosa dominante nella Calabria degli anni ’50, ma da tutti viene considerata pazza.
Rosetta costruisce e racconta, attraverso il linguaggio della poesia, la sua personalissima ‘visione della realtà’ che per tutti diventa però follia. “L’unico modo che ha per sopravvivere – si legge nella sinossi dello spettacolo – è di costruirsi un altro mondo, piccolo quanto una stanza. Con la poesia gioca come su un’altalena che la fa volare e divertire per poi ritornare nel tempo in cui vive, con la rabbia di chi urla al vento i pensieri di una profonda solitudine”.
A portare in scena il personaggio di Rosetta, l’attrice Margherita Di Marco che ha realmente conosciuto la donna ormai anziana nel piccolo paese di Caulonia, raccogliendone la commovente testimonianza.
La storia di Rosetta Malaspina nelle scorse settimane è stata già portata in scena a Vienna, ospite dell’istituto Italiano di Cultura. Stavolta la pièce aprirà la “due giorni” di iniziative in omaggio a Felicia Impastato, una delle donne che più ha segnato la biografia dell’attrice. La rassegna, intitolata “Il Sorriso e la Poesia” – Felicia Impastato e Rosetta Malaspina – e organizzata da Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, il Centro siciliano di documentazione Giuseppe Impastato ed altre realtà del territorio, prevede tra l’altro anche l’intitolazione a Felicia dell’attuale via Bassotto a Bonagia, nella città di Palermo (la cerimonia si terrà il 7 dicembre alle 9.00). Il 7 dicembre pomeriggio proiezioni e interventi in onore della donna che, con la sua esperienza di coraggio, ha testimoniato il valore della lotta contro la cultura mafiosa. Interverranno Giovanni Impastato, Luisa Impastato, Anna Puglisi e Umberto Santino.

124 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author