Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Eventi » Giulianova: pronto il programma in occasione del 100° anniversario della Vittoria e Giornata delle Forze Armate

Giulianova: pronto il programma in occasione del 100° anniversario della Vittoria e Giornata delle Forze Armate

gianluca Ott 29,2018 0 Comments


Giulianova. E’ stato predisposto il programma delle manifestazioni per il 100° anniversario della Vittoria 1915-1918 e Giornata delle Forze Armate.
Le celebrazioni, organizzate dalle associazioni d’Arma e combattentistiche in collaborazione con l’Amministrazione comunale, prenderanno avvio il 2 novembre, alle ore 10.30, con il raduno di tutte le Associazioni d’Arma e Combattentistiche, Autorità ed invitati partecipanti all’ingresso su via Gramsci del Cimitero monumentale. Alle ore 10.45 deposizione delle corone presso il Viale e Parco delle Rimembranze; a seguire, presente nell’occasione un drappello di agenti della Questura di Teramo, si avrà lo scoprimento della targa alla memoria del caduto del Corpo delle Guardie di Città, ora Polizia di Stato, Francesco Paolo Rossi; alle ore 11 Celebrazione della Santa Messa, in occasione della quale verrà data lettura dei nominativi dei caduti nella Prima Guerra Mondiale.
Sabato 3 novembre, con inizio alle ore 18 in Sala “Buozzi”, si terrà il Convegno “Giulianova nella Grande Guerra”, preceduto dal ricordo solenne, da parte di un rappresentante di ogni associazione Combattentistica e d’Arma, dei 144 caduti giuliesi nella Grande Guerra. Dopo i saluti istituzionali, prenderanno la parola Carmela Di Giovannantonio, direttrice degli Archivi di Stato di Teramo e Pescara; Walter De Berardinis, Commissario per la provincia di Teramo dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore al Pantheon, che relazionerà sui 144 caduti giuliesi nella Grande Guerra; Rosita Braga, Direttore creativo Braga Print Art, la quale presenterà il progetto “Pannelli Commemorativi in ricordo dei caduti guliesi della Prima Guerra Mondiale, e Sandro Galantini, dell’Istituto Abruzzese di Ricerche Storiche, che illustrerà la Giulianova nel 1918 durante l’ultimo anno di guerra. Presenzieranno tutte le associazioni combattentistiche e d’arma con la divisa d’ordinanza. La Croce Rossa Militare presenzierà con le divise storiche di quel periodo. Agli intervenuti sarà consegnato o in omaggio il giornale commemorativo con tutti i nominativi dei caduti giuliesi.
Per il 4 novembre, ultimo giorno delle commemorazioni, alle ore 9 si avrà il raduno delle associazioni d’Arma e Combattentistiche, Autorità e partecipanti in piazza Belvedere con la cerimonia dell’ alza bandiera. Alle ore 10 inizio sfilata per le vie Migliori e Tancredi sino a piazza Salvo D’Acquisto, dove verrà deposta la corona con allocuzione da parte dei Carabinieri. Il corteo, attraverso le vie Tosti, Tancredi, Migliori e piazza della Libertà raggiungerà Corso Garibaldi, sino alla Lapide Commemorativa posta sulla facciata del Duomo di San Flaviano con la deposizione di una corona di alloro per ricordare i caduti della 1^ Guerra Mondiale. A seguire la lettura solenne dei 144 caduti della Grande Guerra. Alle ore 11.30 si avrà il trasferimento al Lido con raduno in Via Nazario Sauro (nei pressi dell’ex passaggio a livello) e da qui sfilata per via Nazario Sauro, piazza Dalmazia sino al Monumento ai Caduti, dove ci sarà la deposizione della corona e l’allocuzione. A seguire, lettura dei nomi dei marinai caduti nella Prima guerra mondiale con citati nella lapide.
Nei tre giorni commemorativi verrà distribuito gratuitamente un opuscolo con i nomi di tutti i caduti approntato grazie alle ricerche di Walter De Brardinis.

141 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author