Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Cinema » Pineto: parte la rassegna “BiblioCine”

Pineto: parte la rassegna “BiblioCine”

gianluca Ott 03,2018 0 Comments


Pineto. Undici appuntamenti con il cinema, ogni venerdì dal 5 ottobre al 28 dicembre 2018, sono stati organizzati a Pineto dalla Biblioteca comunale con il supporto del Presidente del Consiglio del Comune di Pineto, Ernesto Iezzi delegato del “Pineto Progetto Cultura”, e dell’Amministrazione Comunale. La rassegna, denominata BiblioCine, da 5 anni propone film selezionati con cura e per questa edizione i titoli sono per lo più tratti da libri che hanno appassionato diverse generazioni. I film saranno proiettati nella Sala Teatro del Palazzo Polifunzionale di Pineto dalle 21, a ingresso libero e al termine ci sarà un dibattito sull’argomento.
“Si tratta di una rassegna significativa – commentano il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio e il Presidente del Consiglio Comunale Ernesto Iezzi – organizzata da cinque anni grazie al prezioso supporto degli operatori della Biblioteca e di validi collaboratori esterni appassionati di cinema. Una rassegna apprezzata sin dall’inizio dal pubblico, nel 2015 vennero selezionati film dedicati alla Prima Guerra Mondiale in occasione del centenario dall’inizio del conflitto, nel 2016 sono state proposte pellicole dedicate al tema della diversità e dall’anno successivo a oggi si è scelto di puntare su temi vari per una offerta ampia e in grado di accontentare un vasto pubblico. Una rassegna che si inserisce in diretta continuità con quella estiva di cinema all’aperto “Cinema e Storie”, che è stata molto apprezzata dal pubblico e dai turisti. Ringraziamo gli operatori della Biblioteca Annunzio D’Ignazio, Emilia Frastornini e Daniela Brocco e gli operatori dell’ufficio cultura dal responsabile Mauro Cerasi all’addetta Marina Vitullo, un ringraziamento anche a Corrado Faga per il supporto e ai preziosi collaboratori come Eriberto D’Ignazio, Antonio Muscianese Santori, Enzo Nardi, Serena Piattella e Laura Alonzo che, grazie alla loro passione per il cinema e il loro impegno, hanno saputo scegliere film significativi e importanti che siamo certi il pubblico saprà apprezzare anche in questa edizione”.

117 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author