Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Eventi » Roseto: Dimensione Volontario, quasi 300 persone alla cena di solidarietà 2018

Roseto: Dimensione Volontario, quasi 300 persone alla cena di solidarietà 2018

gianluca Ott 02,2018 0 Comments


Foto Cristian Palmieri

Roseto. Solita grande affluenza per la cena di solidarietà a sostegno dei progetti a favore dei ragazzi disabili dell’associazione Dimensione Volontario. Sabato sera al Lido d’Abruzzo di Roseto circa 300 persone hanno partecipato all’evento, dando il proprio supporto all’onlus che da 23 anni lavora incessantemente sul territorio. Nel corso della serata sono stati incassati 6700 euro.
Numerose le autorità presenti, tra le quali la deputata del M5S Valentina Corneli, l’ex deputato Dante D’Elpidio, il sindaco di Pineto Robert Verrocchio e quello di Notaresco Diego Di Bonaventura, il presidente del consiglio comunale di Roseto Teresa Ginoble, l’assessore Carmelita Bruscia, il consigliere Rosaria Ciancaione e il presidente di Anpas Abruzzo Serafino Montaldi.
Ognuno di loro ha rilevato l’importanza e la necessità per il nostro territorio di pervenire al più presto ad uno sviluppo di un modello di turismo accessibile a chiunque, garantendo il proprio impegno per facilitare il raggiungimento dell’obiettivo.
Assente l’assessore regionale alle politiche sociali Marinella Sclocco, che però ha voluto inviare un video messaggio per salutare i presenti e sostenere le iniziative dell’associazione presieduta da Peppe Palermo.
Due i momenti clou nel corso della serata. Nel primo è stato presentato il progetto “IN…FORMA. VIAGGIO SOCIALE”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Regione Abruzzo, co-finanziato e realizzato da Dimensione Volontario in partenariato con l’Associazione Guardie Ambientali Roseto, Associazione Abruzzo Amore Solidarietà e Beneficenza ONLUS, A.D.A. Associazione per i Diritti degli Anziani Teramo e la Pubblica Assistenza PROS ONLUS Pineto-Roseto.
Il progetto verrà sperimentato nei comuni di Roseto e Pineto, avrà una durata limitata di 11 mesi ma la vera sfida sarà quella di continuare a garantire il servizio anche successivamente. La finalità è quella di intervenire nell’erogazione di servizi, attività ed informazioni inerenti all’accoglienza e alla permanenza dei disabili.
Si tratta di un’iniziativa che potrà avere un evidente impatto sia nel settore sociale che sull’economia turistica del territorio, in quanto è auspicabile che si possa verificare un afflusso di nuovi turisti, assieme all’aumento della capacità produttiva e della diffusione della cultura della disabilità.
Dopodichè si è proceduto alla presentazione della polisportiva Dimensione Volontario e alla consegna, fra gli applausi scroscianti dei presenti, ai paratleti locali delle nuove divise, realizzate grazie al contributo dell’azienda Ponzio S.r.l. Gli obiettivi saranno quelli di migliorare i buoni risultati già ottenuti in alcune competizioni al di fuori della nostra regione ma soprattutto di far vivere ai ragazzi dell’Associazione delle esperienze piacevoli e gratificanti.

147 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author