Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Roseto. Azione Politica: “ la scuola è iniziata, ma dei lavori per la costruzione della palestra nessuna traccia”

Roseto. Azione Politica: “ la scuola è iniziata, ma dei lavori per la costruzione della palestra nessuna traccia”

gianluca Set 26,2018 0 Comments


Roseto. “Invece di sollecitare la Cooperativa affinché asfalti la strada, cercando di evitare di ridicolizzare Roseto facendo figuracce sull’esistenza o meno di pali fantasma, l’Amministrazione comunale si preoccupi della costruzione della palestra di Cologna Spiaggia prima che la convenzione scada.” La denuncia è del circolo di Azione Politica di Roseto degli Abruzzi alla luce del fatto che l’anno scolastico è iniziato, ma dell’inizio dei lavori per la costruzione del nuovo stabile adibito all’attività ginnica nessuna traccia. La cittadinanza attende da due anni di vedere risolte le questioni che sono state cavallo di battaglia durante la campagna elettorale. “È veramente sconcertante vedere ancora che gli alunni siano costretti a recarsi a Roseto per poter svolgere le ore scolastiche di attività fisica, con grandi rischi e pericoli lungo il trasporto, oltre all’aggravio per l’Ente in quanto deve sempre mettere a disposizione un pulmino, solo per Cologna Spiaggia”, continua Azione Politica. Inoltre è sempre più pressante la necessità di nuovi spazi per lo svolgimento delle attività sportive a cura delle società del nostro territorio comunale, costrette ad operare negli ormai insufficienti impianti già esistenti. Nelle varie interrogazioni o mozioni consiliari, è venuto fuori che l’Amministrazione Ginoble-Di Girolamo-Tacchetti, per parola del consigliere Salvatore Celestino, aveva individuato una nuova soluzione con l’inizio dei lavori i primi mesi del 2018, ma ad oggi tutto tace. Una buona amministrazione a volte deve avere il coraggio di fare delle scelte anche contro i poteri forti, uscendo da certe logiche di appartenenza politica, mettendo la sicurezza e il bene dei bambini al primo posto. “Ormai è sotto gli occhi di tutti” conclude la nota, “la totale incapacità e superficialità con cui questa amministrazione decide le sorti del nostro comune”.

192 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author