Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Comuni » Atri » Un successo per la prima ciclo escursione dal Borsacchio verso il Fiume Vomano

Un successo per la prima ciclo escursione dal Borsacchio verso il Fiume Vomano

gianluca Ago 20,2018 0 Comments


Nella giornata del 18 Agosto si è tenuta la prima ciclo escursione naturalistica che ha toccato la Riserva Borsacchio a Roseto, Il comune di Pineto ed Atri inoltrandosi su un tratto ciclabile poco battuto lungo il fiume Vomano.
Numerosi i partecipanti, partiti dalle due tappe fissate a Roseto ed a Pineto, che hanno risalito il lungo fiume alla scoperta delle meraviglie nascoste ma dietro l’angolo di casa. Incredibilmente sono giunti gruppi di ciclisti da Pescara e San Benedetto utilizzando la combinazione bici-treno.
Un viaggio fra natura e storia con sosta nell’ultima risaia del fiume, che testimonia un passato perduto e che alcuni volenterosi cercano di portare avanti. Un tempo l’economia agricola nei pressi del fiume era esclusivamente una coltura di riso. Oggi questa tradizione è quasi scomparsa. Una escursione con divulgazione scientifica che ha parlato della storia locale e dell’ambiente di fiume, partendo dalla storia romana con finestre sulla natura di ieri e di oggi. I partecipanti hanno scoperto le erbe spontanee ed i loro usi grazie agli esperti di Erbamata.
Un viaggio incredibile che puntava a far riscoprire al grande pubblico un tesoro dimenticato. Ogni escursione organizzata dalle Guide del Borsacchio, in collaborazione con FIAB, WWF, Erbamata, Roseto Cammina e numerose associazioni ambientaliste e locali punta a riqualificare e diffondere i tesori vicini ma non sfruttati a fini turistici .
“Ad esempio il comune di Roseto ha totalmente dimenticato da 13 anni nel suo calendario la Riserva Borsacchio che vive da allora grazie a decine di eventi organizzati da noi volontari con costanza e tenacia. Risultati incredibili e migliaia di cittadini e turisti accompagnati e rapiti dalle bellezze locali. Turisti che avranno così un elemento in più per tornare nella nostra città. Tutto questo senza nessun contributo pubblico. Anche in questa occasione i agricoltori della zona hanno donato i loro prodotti di qualità gratuitamente e siamo stati lieti di distribuirli per sostenere la piccola agricoltura locale in questa e nelle passate escursioni creando un collegamento diretto fra produttori e consumatori. Nonostante i risultati non ci fermiamo e diamo appuntamento il 25 Agosto per una notturna nella Riserva Borsacchio sotto la luna piena e le stelle con una sorpresa inedita” afferma Marco Borgatti, Direttore del corso Guide del Borsacchio.

148 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author