Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Comuni » Basciano » “Valle Siciliana Village to Village”: viaggio nella Valle Siciliana con due asinelli

“Valle Siciliana Village to Village”: viaggio nella Valle Siciliana con due asinelli

gianluca Ago 08,2018 0 Comments


Colledara. Sei giovani in cammino per sei giorni, dal 10 al 16 agosto prossimi, attraverso l’antica Valle Siciliana. I ragazzi, muniti di telecamera, si metteranno in viaggio con due asinelli, Pippo e Giorgia, senza un euro in tasca e senza telefoni, e dovranno cercare ospitalità nei comuni della vallata, coinvolgendo le collettività locali, raccontandone costumi, usi e tradizioni e individuandone per ciascuno il genius loci, il personaggio più rappresentativo del paese.
“Valle Siciliana Village to Village” è il progetto ideato dalle associazioni Genius Loci Onlus ed Esperienza Natura, realizzato in collaborazione con il Comune di Colledara e gli altri Comuni della Valle Siciliana (Basciano, Castel Castagna, Castelli, Isola del Gran Sasso e Tossicia), la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Teramo e l’azienda “I Dolci amori del Gran Sasso”.
L’obiettivo, attraverso la realizzazione di un video che sarà pubblicato sui social, è valorizzare i paesi della vallata e l’entroterra teramano in generale. L’itinerario dei “viandanti” toccherà Tossicia il 10 agosto, con tappe nei borghi di Azzinano e Aquilano, il territorio di Basciano e frazioni dall’11 al 13 agosto, Castelli il 14 agosto, Castel Castagna il 15 agosto in occasione della Fiera Millenaria dell’Assunta per concludersi nel punto di partenza, Colledara, il 16 agosto, passando per Collecastino.
“Un progetto che mira – spiega Maura Ianni, presidente dell’associazione Genius Loci – attraverso la riscoperta della lentezza, della semplicità, della condivisione e dell’abbattimento di ogni confine e barriera, a promuovere e ricercare le tradizioni, i racconti dei saggi, gli aneddoti e le storie del posto per la promozione di una filosofia dello scambio e della contaminazione tra persone, enti e territori. La sfida è trovare il Genius Loci del luogo, il personaggio caratteristico che è una specie di simbolo del posto nel quale vive, che riceverà in ciascuna tappa dell’itinerario la bandiera “Village to Village” in segno di prestigiosa saggezza”.
“Il progetto – aggiunge Osvaldo Mancini, presidente di Esperienza Natura – vuole dare particolare rilievo alle bellezze naturalistiche, alla ricchezza di flora e fauna, al grande bagaglio di folklore e tradizioni del territorio ripartendo dalle radici di una terra semplice, testarda e generosa. Insieme all’associazione Genius Loci cureremo i percorsi, i contatti con la popolazione locale, l’acquisto di gadget legati al viaggio, che saranno sponsorizzati dall’azienda I Dolci Amori del Gran Sasso, mentre la Facoltà di Medicina Veterinaria monitorerà il benessere degli animali durante l’itinerario”.

132 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author