Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Teramo: incontro tra Azione Politica Teramo e il Sindaco D’Alberto

Teramo: incontro tra Azione Politica Teramo e il Sindaco D’Alberto

gianluca Ago 08,2018 0 Comments


Teramo. Una delegazione di Azione Politica Teramo è stata ricevuta dal Sindaco Gianguido D’Alberto, presso la sede Municipale in Via Carducci. Erano presenti all’incontro Rudy Di Stefano, referente territoriale di Teramo, Paolo Pierannunzi, presidente del circolo, Vittorio Puri, Azzurra Scarpone, Lorena Sistilli e Alessia Stranieri, in rappresentanza del direttivo.
L’incontro è stato l’occasione per confrontarsi con il primo cittadino su alcune questioni di rilevanza per la città e ribadire la disponibilità di Azione Politica Teramo ad un dialogo serio e responsabile con l’amministrazione. I punti di interesse trattati sono stati vari, a cominciare dall’assistenza scolastica ai disabili. “Il sociale è un settore che non può essere trascurato, né può subire tagli. Il nostro programma prevede un Fondo Etico di Solidarietà da destinare al sociale, implementato da devoluzioni di enti e privati – ha affermato Rudy Di Stefano – E’ necessario privilegiare l’esigenza di ripristinare le 21 ore settimanali, ridotte dal Commissario, rispetto ad altre situazioni, sicuramente rilevanti, ma meno imminenti”.
E’ stata la volta delle proposte per le frazioni: tra queste l’istituzione di un regolamento dei Comitati di frazione e di quartiere, frutto di un lavoro condiviso con i cittadini, un’attenzione particolare alle scuole periferiche a seguito degli eventi sismici, ma anche il ripristino di un calendario civico di interventi con un operatore ecologico dedicato. “Quest’ultima è una spesa che rientra nella convenzione con la Team, quindi a costo zero – ha proseguito Di Stefano – e la pubblicazione del calendario sul sito del Comune farà sì che lo stesso cittadino sia controllore del servizio. In egual modo non è trascurabile la carenza di trasporto pubblico nelle zone periferiche: si potrebbe valutare una tariffa unica che inglobi tutto il territorio del comune”.
Il primo cittadino si è espresso favorevolmente sulle numerose proposte, accettando in primis la richiesta di impegnarsi a ripristinare il servizio di assistenza scolastica dei disabili, così come a valutare la possibile istituzione di un Fondo Etico di Solidarietà da destinare al sociale. Si è reso disponibile, inoltre, a proporre, ad un prossimo incontro con i vertici della Team, il ripristino del calendario civico e a risolvere le carenze del trasporto pubblico nelle frazioni. Sul regolamento dei Comitati, a cui Azione Politica ha lungamente lavorato, il D’Alberto si è impegnato a visionare e valutare il documento presentatogli all’incontro per mettere a sistema una realtà a dir poco confusa. Infine, sulle scuole di San Nicolò a Tordino, lasciate in secondo piano, ha garantito di avviare un monitoraggio della situazione e aprire un tavolo di discussione.
Il Sindaco D’Alberto, nel concludere, ha mostrato apprezzamento e condivisione sulla volontà dei componenti di Azione Politica di creare le basi per un lavoro sinergico che vada al di là dei colori politici.

180 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author