Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Poste: prorogato gratuitamente fino al 31 dicembre il servizio “Seguimi” nei Comuni colpiti dal terremoto

Poste: prorogato gratuitamente fino al 31 dicembre il servizio “Seguimi” nei Comuni colpiti dal terremoto

gianluca Lug 10,2018 0 Comments


Teramo. Per agevolare i cittadini colpiti dagli eventi sismici degli scorsi anni, Poste Italiane informa che è stata prorogata fino al 31 dicembre 2018 la possibilità di usufruire gratuitamente del servizio “Seguimi”.
Il servizio, dedicato a tutti coloro che non hanno ancora definito la propria situazione abitativa, permette di ricevere automaticamente dal vecchio al nuovo indirizzo la propria corrispondenza. “Seguimi” è valido per la corrispondenza destinata sia in Italia che all’estero e può essere attivato contattando il Contact Center di Poste Italiane al numero 803 160.
Oltre a Teramo, possono usufruire della proroga o attivare il servizio gratuitamente i cittadini dei seguenti Comuni: Campli, Castelli, Civitella del Tronto, Cortino, Crognaleto, Montorio al Vomano, Rocca Santa Maria, Torricella Sicura, Tossicia e Valle Castellana.
Con questa iniziativa Poste Italiane intende ribadire ancora una volta la propria solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto.

156 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author