Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Illuminati (SI-Pineto Partecipattiva): “Si ai progetti per l’inclusione e l’accoglienza”

Illuminati (SI-Pineto Partecipattiva): “Si ai progetti per l’inclusione e l’accoglienza”

gianluca Giu 12,2018 0 Comments


“Le difficoltà economiche di questa fase storica non possono giustificare fenomeni di chiusura e di regressione del nostro vivere civile. Pineto è comune operatore di pace e il tessuto sociale pinetese si è caratterizzato da anni per una tradizione democratica volta all’accoglienza, all’inclusione sociale e alla tutela dei più deboli” – inizia così la nota stampa di Marta Illuminati esponente di Sinistra Italiana e capogruppo in consiglio comunale di Pineto Partecipattiva – “Se vogliamo fare un discorso di verità la maggior parte dei migranti proviene da situazioni di guerra e di miseria e la comunità internazionale è sempre più preoccupata di come vendere armi ai governanti del sud del mondo piuttosto che mettere in campo strategie di cooperazione vere. Idem in Italia dove abbiamo avuto vent’anni di berlusconismo con la Lega che è stata più volte al governo. E’ per questi motivi che riteniamo sbagliato alimentare polemiche e strumentalizzazioni dinanzi al progetto annunciato dall’assessore Mariani in collaborazione con Dimensione Volontario” “Anzi” – aggiunge Illuminati – “pensiamo che proprio nell’ottica di promuovere i valori di giustizia sociale e del volontariato che l’idea in questione legata al centro diurno sia positiva e da apprezzare. Quale sarebbe il danno provocato alla comunità ? Di cosa abbiamo paura ? Se in Italia c’è la crisi è perché non si investe più in innovazione e non si da reale potere d’acquisto ai lavoratori ad esempio. Altro che migranti! Che magari vengono poi accettati se si tratta di sfruttarli e sottopagarli come manodopera”. “Nonostante la collocazione in minoranza” – conclude la consigliera comunale- “La condivisione di valori comuni può superare le divergenze locali e permettere di trovarsi dalla stessa parte della barricata contro razzismo e pregiudizi ed è per questo che invitiamo l’amministrazione a proseguire su questa iniziativa”.

131 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author