Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Comuni » Atri » Al via la stagione estiva 2018 della Riserva Naturale Regionale Oasi WWF “Calanchi di Atri”

Al via la stagione estiva 2018 della Riserva Naturale Regionale Oasi WWF “Calanchi di Atri”

gianluca Mag 31,2018 0 Comments


Estate in Oasi. Si apre la stagione estiva 2018 della Riserva Naturale Regionale Oasi WWF “Calanchi di Atri”, tra natura, geologia, storia, sport e divertimento.
L’affascinante fenomeno calanchivo attrae da sempre tantissimi curiosi visitatori, si tratta di antichi fondali marini di origine plio-pleistocenica risalenti a due milioni di anni fa, che hanno dato origine a queste suggestive “sculture” naturali. All’interno del nuovo centro visite è possibile da quest’anno, ammirare una vetrina specifica dedicata ai fossili del plio-pleistocene “un mare in evoluzione” tra cui spicca la Hadriania craticulata e un esemplare di Nassarius obesus di cui si è perso l’olotipo ed è la prima segnalazione per i terreni plio-pleistocenici abruzzesi.
Le escursioni naturalistiche “Alla scoperta delle unghiate del diavolo” partiranno dal 22 giugno alle ore 18.00 e termineranno il 7 settembre, avranno cadenza settimanale tutti i venerdì con una durata di 2h – difficoltà medio-facile. Venerdì 6 luglio e venerdì 3 agosto l’escursione sarà condotta dal prof. Enrico Miccadei “Un Geomare di Calanchi” con approfondimenti sulle caratteristiche geologiche del sito mentre in alcune date le escursioni saranno allietate da degustazioni tematiche su liquirizia, birra artigianale e laboratori sul pecorino di Atri. Oltre alle escursioni diurne, come ogni anno sempre con lo stesso successo, proseguono le passeggiate con la luna piena previste nei giorni di plenilunio il 27 e 28 Luglio e il 26 e 28 Agosto, durante le quali sarà possibile osservare uno dei fenomeni più suggestivi della costa adriatica, i calanchi al chiaro di luna.
Un’Oasi di benessere: tutti i martedì alle ore 19.00 ci sarà “Yoga in Oasi” in totale relax immersi nel verde, un momento da dedicare a se stessi e alla propria salute fisica e mentale. Sabato 14 luglio e sabato 25 agosto sono previsti laboratori dedicati al benessere “Mater Natura”, Neuropatia equantica, Reiki usui shiki ryoho, theta healing, kinesiologia a cura di Federica Pavone; il 21 luglio torna il consueto appuntamento annuale “shiatsu, luna e calanchi” a cura di Aurora Shiatsu school; giovedì 2 agosto ci sarà “Hatra Yoga tradizionale, l’armonia del sole e della luna” a cura di Barbara Marcucci del centro yoga Atman di Firenze.
Bimbi in Oasi: tutti i mercoledì dal 13 giugno al 5 settembre si prevedono laboratori didattici per i bimbi dai 6 anni in su “La combriccola del Panda” a cura di Antonella Sardi e “ArcheOasi. Sabato in famiglia” a cura della Fondazione Genti d’Abruzzo grazie ad una splendida e nuova collaborazione.
Il giovedì a partire dal 5 luglio riprenderanno i tour in centro storico “Le Vie di Adriano. Fasti e segreti della Hatria romana” a cura dell’archeologa Maria Cristina Mancinelli ripercorrendo le tracce del celebre imperatore le cui origini e lo stesso suo nome si fondono con la millenaria storia di Hatria e del suo Mare, con degustazioni tematiche guidate dalla Fondazione Italiana Sommelier (info e prenotazioni Hidden Italy Tours).
Oltre agli appuntamenti a cadenza settimanale ci saranno eventi speciali in collaborazione con enti ed associazioni come “4 passi a 6 zampe” a cura della Coop. Mano domenica 3 giugno, i citati eventi dedicati al benessere, il 4 agosto si terrà la tanto attesa Festa di San Paolo legata al culto popolare con i suonatori di ‘ddu botte di Atri e suonatori della Leggera della Toscana . Il 9 agosto per la notte dedicata al San Lorenzo si prevede un appuntamento del tutto speciale “Calanchi diVini …notte magica tra natura, stelle e bollicine” a cura della Fondazione Italiana Sommelier, con la partecipazione speciale del GASPRA Gruppo Astrofili di Pescara che curerà l’osservazione astronomica. Il 25 Agosto a cura della Ass.ne Cul.Tur.à prenderà il via un entusiasmante tour per le vie del centro storico Cul Tour Hat – percorso esperienziale nella città di Atri tra arte, natura e laboratori enogastronomici. Tutte le attività sono su prenotazione obbligatoria entro le 42

284 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author