Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Politica » Lista Civica “OLTRE”: “il rilancio economico di Teramo passa dalla rinascita del centro storico”

Lista Civica “OLTRE”: “il rilancio economico di Teramo passa dalla rinascita del centro storico”

gianluca Mag 23,2018 0 Comments


“E’ da troppo tempo che si sente parlare della necessità di un rilancio economico e culturale di Teramo, ma sinceramente secondo la Lista Civica “OLTRE” è arrivato il momento di passare dalle parole ai fatti” sottolinea il candidato Consigliere Federico Di Giannatale, Vice Presidente dell’Unione Giovani Commercialisti di Teramo. “Soprattutto in campagna elettorale l’economia cittadina è utilizzata quale tematica per animare dibattiti elettorali e cercare consensi tra i teramani, ma la verità è che in un momento di così grave crisi per Teramo, ed il suo centro storico in particolare, è fondamentale ascoltare gli operatori economici e prendere spunto dalle loro esperienze dirette e dalle loro necessità per realizzare, tutti assieme, un programma concreto che non sappia solo di libro dei sogni”.
“L’impegno della Lista Civica “OLTRE” e dei suoi candidati è rivolto alla rinascita economica, turistica e commerciale di questo territorio” dichiarano il Consigliere provinciale e coordinatore della Lista, Federico Agostinelli, ed il Vice Presidente dell’Unione Giovani Commercialisti di Teramo, Federico Di Giannatale. “Mancano, per prima cosa, le infrastrutture. Le vie d’accesso alla Città sono vecchie, inadeguate, mal tenute e piene di voragini, i marciapiedi corrosi e pericolosi, le arterie che conducono alle porte storiche sono prive di segnaletica, anche per i numerosi monumenti presenti in centro. Come possiamo pensare di riportare turisti a Teramo, di rianimare il commercio e di incentivare lo sviluppo socio-culturale se non pubblicizziamo in maniera adeguata le nostre ricchezze?!”.
“Altro nervo scoperto è il patrimonio artistico e culturale che non solo non viene sfruttato a dovere, ma addirittura in molti casi non è neppure fruibile. Teramo ha ben due Domus Aurea di età Romana, chiese e monumenti di pregio sparsi all’interno delle antiche mura cittadine e un Anfiteatro Romano tra i più belli del Centro Italia, solo per citare alcune delle nostre “perle”, ma purtroppo queste ricchezze non sono adeguatamente pubblicizzate, non vengono sponsorizzate e sovente sono abbandonate a se stesse, quando invece potrebbero essere al centro di un progetto turistico-culturale ampio e variegato” concludono Agostinelli e Di Giannatale. “Secondo la Lista Civica “OLTRE” un serio rilancio della nostra Città può e deve partire anche dalla riqualificazione e dal rilancio di queste aree di interesse storico-culturale che potrebbero indubbiamente fungere anche da volano per la rinascita commerciale ed economica di tutto il centro storico: chi avrà l’onore di rappresentare Teramo nella prossima Amministrazione comunale avrà il dovere morale di difendere e promuovere le nostre ricchezze per il bene della collettività”.

97 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author