Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Eventi » Abruzzo: presentata la 26esima edizione di Cantine Aperte

Abruzzo: presentata la 26esima edizione di Cantine Aperte

gianluca Mag 23,2018 0 Comments


Sono 34 le cantine abruzzesi che hanno aderito all’iniziativa nazionale “Cantine Aperte” in programma sabato 26 e domenica 27 maggio. È la festa del vino più importante d’Europa. Giunta alla 26esima edizione, l’iniziativa – promossa dal Movimento Turismo del Vino – apre le porte delle cantine ai winelovers desiderosi di scoprire il mondo e la cultura del vino direttamente nei luoghi di produzione. Le aziende proporranno interessanti programmi di visite guidate, degustazioni e vernissage artistici.
“È un evento promozionale importante che punta a valorizzare e stimolare il comparto enoico regionale – ha detto l’assessore all’agricoltura Dino Pepe -. L’enoturismo rappresenta infatti uno strumento straordinario utile a raccontare il territorio, e quest’anno, in occasione dei 50 anni della Doc Montepulciano d’Abruzzo, la manifestazione è un punto di riferimento per il mondo vitivinicolo”.
In Italia, il settore vanta 14 milioni di accessi e un fatturato di almeno 2,5 miliardi di euro. L’assessore al turismo, Giorgio D’Ignazio, illustra le peculiarità del settore: “L’enoturismo è un’occasione preziosa per la promozione, l’occupazione, le economie locali e per la tutela dell’ambiente – ha sintetizzato -. Mettere in rete le risorse di una regione come la nostra in cui il vino e il buon cibo sono fortemente interconnessi con le bellezze artistiche e paesaggistiche, a mio avviso, è un potenziale su cui dobbiamo scommettere”.
Alla presentazione hanno partecipato il presidente nazionale del Movimento Turismo del Vino, Nicola D’Auria, e il vice presidente regionale del Movimento Turismo del Vino, Stefania Bosco. “Il connubio agricoltura specializzata e turismo – ha detto l’imprenditrice Stefania Bosco – rappresenta il futuro per la nostra regione”.(REGFLASH)

157 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author