Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Politica » Teramo: Energie rinnovabili per migliorare la qualità della vita nel programma di Azione Politica

Teramo: Energie rinnovabili per migliorare la qualità della vita nel programma di Azione Politica

gianluca Mag 08,2018 0 Comments


Teramo. “L’ambiente è una priorità del nostro programma” così Alessia Stranieri, candidata consigliere comunale alle prossime amministrative per Azione Politica, movimento civico che fa capo a Rudy Di Stefano. “Tra i nostri obiettivi c’è lo sviluppo sostenibile con conseguente miglioramento della qualità della vita. L’incontro avuto nei giorni scorsi con il presidente del Parco, Tommaso Navarra, è stato un ulteriore tassello che abbiamo aggiunto al percorso verso l’idea di riqualificazione della città”.
“La Villa Comunale, ex Orto Botanico, e il Parco Fluviale sono i polmoni verdi di Teramo che necessitano di cura e attenzione – prosegue la candidata – ecosistemi da preservare che devono essere restituiti ai cittadini, alle famiglie, agli sportivi, anche agli amici a quattro zampe, in modo da poter vivere in piena sicurezza e in armonia. Per questo una sinergia con l’Ente Parco può essere un valore aggiunto per la crescita della città, attraverso lo studio, la progettazione e la realizzazione di un prolungamento del Parco Fluviale sia verso San Nicolò a Tordino, ma anche verso Montorio al Vomano”.
Azione Politica preme anche per l’istituzione di un Piano Regolatore Ambientale, che racchiuda in maniera sinergica varie componenti per un ambiente salubre: risparmio energetico ed energie alternative, polizia rurale, mobilità sostenibile e decoro urbano. E’ prevista, inoltre, una proposta per la chiusura immediata e definitiva della discarica “La Torre” garantendo un risparmio di oltre 500 mila euro l’anno attraverso l’accesso ai fondi europei previsti per le bonifiche.
“Nell’area del Parco Fluviale, come ha segnalato il WWF, insistono diverse strutture lasciate all’abbandono – interviene Rudy Di Stefano – A riguardo abbiamo un progetto. Un bando di assegnazione di alcune aree sul lungofiume, in modo che il gestore vada ad occuparsi, oltre che della struttura, anche della cura e manutenzione dello spazio assegnato. La proposta, che ha il duplice obiettivo di rendere il parco più vivo e di abbattere i costi di manutenzione, raccoglie pienamente l’invito dell’associazione”.
Proprio per l’attenzione e la vicinanza alle tematiche ambientali, lunedì 7 maggio alle ore 11, Azione Politica aprirà le porte della propria sede in Viale Bovio 63, a un seminario formativo – informativo sulla Green Economy, organizzato dalla “NWG – New World in Green”, azienda leader nel mercato dell’energia rinnovabile e nel risparmio energetico, con l’obiettivo di diffondere tecnologie a basso impatto ambientale e comportamenti ecosostenibili promuovendone l’utilizzo alle famiglie e alle piccole e medie imprese.
La cittadinanza è invitata a partecipare.

108 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author