Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Roseto: palazzina sequestrata in via Fonte dell’Olmo, al via la gara d’appalto per la ristrutturazione

Roseto: palazzina sequestrata in via Fonte dell’Olmo, al via la gara d’appalto per la ristrutturazione

gianluca Mar 02,2018 0 Comments


Roseto. Sono stati portati alla Provincia di Teramo, i documenti per la gara d’appalto dei lavori di adeguamento sismico della palazzina sequestrata in via Fonte dell’Olmo. L’importo dei lavori è di 345 mila euro. L’intervento mira a recupera un edificio, confiscato a una famiglia rom, e messo a disposizione del Comune da parte della Prefettura di Teramo.
“Dopo tanti anni di abbandono durante i quali la struttura era stata lasciata chiusa e senza possibilità di essere utilizzata dalla cittadinanza”, dice il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Simone Tacchetti, “la nostra amministrazione ha ritenuto di investire su questo immobile, adeguandolo alle più recenti norme antisismiche per renderlo fruibile come ufficio pubblico. I lavori, oltre alla messa in sicurezza, permetteranno di trasformare una palazzina a uso privato in locale a disposizione dei rosetani. E’ una operazione importante per la nostra città”.

239 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author