Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Comuni » Atri » Atri: la risicoltura nell’Abruzzo teramano al Café Scientifique

Atri: la risicoltura nell’Abruzzo teramano al Café Scientifique

gianluca Feb 20,2018 0 Comments


Atri. Café Scientifique. Giovedì 22 febbraio alle ore 18.00 presso il Bar D’Acquaviva, appuntamento con “La battaglia del Riso: la risicoltura nell’Abruzzo teramano pre e post-unitario tra proibizione, abusivismo e speranze di ripresa” A cura di Giacomo De Iuliis, autore del noto volume che va ad arricchire un importante capitolo, fin ad ora poco sconosciuto, sulla lunga storia della risicoltura teramana e in particolare di quella che ha caratterizzato per trecento anni le pianure del Vomano nel territorio di Atri
Ad allietare l’incontro come di consueto, la degustazione tematica.
Il Café Scientifique è un movimento scientifico popolare nato a Leeds nel 1998 grazie a Duncan Dallas, e basato a sua volta sul movimento filosofico francese Café Philosophique fondato da Marc Saut et nel 1992, ed è attivo prevalentemente nel Regno Unito, in seguito diffusosi in molte altre città del mondo. L’intento è quello di riunirsi in luoghi ricreativi per ascoltare scienziati, scrittori, personaggi di cultura che danno vita ad interessantissimi forum dove discutere apertamente con tutta la cittadinanza sulle più svariate tematiche.
Il taglio che si intende dare agli incontri è di carattere scientifico-culturale attraverso i maggiori studiosi e ricercatori in materia, i cui argomenti spaziano tra storia, cultura, archeologia e antropologia, ambiente e biodiversità, alimentazione, antichi sapori e tradizioni, in uno speciale connubio con le “degustazioni guidate” proposte dal sommelier Riccardo Marchese che attraverso le eccellenze dell’enogastronomia locale ci porterà a conoscere meglio i sapori del territorio delle “Terre del Cerrano”.

252 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author