Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Roseto: il Comune non si costituirà parte civile nel processo al comandante Cava

Roseto: il Comune non si costituirà parte civile nel processo al comandante Cava

gianluca Feb 08,2018 0 Comments


Roseto. Leggo con sorpresa su un quotidiano locale di una costituzione di parte civile del Comune in relazione al processo penale del comandante Cava”, dice il sindaco, Sabatino Di Girolamo, “L’affermazione attribuitami (e il titolo che solo su questa è costruito) è errata: non ho detto che il Comune si sarebbe costituito parte civile. Sono sicuro che, nell’ambito di una intervista telefonica, ho dichiarato che il Comune ha fatto e farà tutto il necessario per tutelare gli interessi dell’ente. Da quanto ricordo qui mi sono fermato, non ho mai detto che ci saremmo costituiti parte civile. Abbiamo fatto su questo una approfondita valutazione con il segretario comunale e abbiamo, invece, ritenuto che non sia utile costituirsi nel processo penale in corso. Altri sono gli strumenti che il Comune ha per tutelare i propri interessi, come spiegherò, doverosamente e analiticamente, rispondendo a una interrogazione già presentata dall’opposizione”

180 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author