Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Roseto: interrogazione sulla “Rottamazione – Ingiunzione di pagamento tributi locali”

Roseto: interrogazione sulla “Rottamazione – Ingiunzione di pagamento tributi locali”

gianluca Feb 07,2018 0 Comments


I Capigruppo Enio Pavone di “Avanti X Roseto-Roseto al Centro”, Nicola Di Marco di “Liberalsocialisti-Insieme per Roseto” e Alessandro Recchiuti di “Futuro In” hanno presentato un’interrogazione a risposta scritta e orale avente per oggetto “Rottamazione –
Ingiunzione di pagamento tributi locali”.
Gli esponenti di opposizione del centro-destra, premesso che il Decreto Legge 148/2017 stabilisce che gli Enti Locali hanno il potere di adottare un apposito regolamento entro il termine perentorio del 05 febbraio 2018 e che riguarda tutte le ingiunzioni di pagamento relative ai tributi locali di vario genere quali IMU/ICI, Tari-Tassa Rifiuti, Pubblicità, TOSAP-Tassa Occupazione Suolo Pubblico, Multe stradali notificate fino al 16 ottobre 2017, che lo sconto è rappresentato dalle sole sanzioni, non anche dagli interessi che restano quindi dovuti, che pertanto potrebbe essere uno stimolo ai cittadini per mettersi in regola e una possibilità di maggiori entrate per l’Ente e che per questi motivi tanti comuni in Italia hanno adottato questo regolamento, tutto ciò premesso e considerato interrogano il Sindaco, Sabatino Di Girolamo, per sapere:

-Se l’Amministrazione ha adottato il regolamento previsto dall’art. 1, comma 11-quater del Decreto Legge n. 148/2017;
-Qualora non lo avesse fatto di spiegarne le ragioni.

“Già nella precedente possibilità di rottamazione delle cartelle esattoriali dei tributi comunali previste dal D.L. 193/2016, l’Amministrazione Ginoble-Di Girolamo creò una disparità di trattamento tra i cittadini dando la possibilità di avvalersi delle agevolazioni solo alle cartelle notificate fino al 2012 e non fino al 31/12/2016 come era possibile prevedere; adesso c’è l’opportunità di rimettere tutti i cittadini che hanno arretrati per tributi con il Comune nelle stesse condizioni, ci auguriamo pertanto che l’Amministrazione monocolore Pd abbia deciso di adottare gli atti necessari” dichiarano i Capigruppo Pavone, Di Marco e Recchiuti.

205 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author