Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Giulianova: L’ex casa cantoniera dell’ANAS sarà la sede della Protezione Ci¬vile

Giulianova: L’ex casa cantoniera dell’ANAS sarà la sede della Protezione Ci¬vile

gianluca Gen 19,2018 0 Comments


Giulianova. L’ex casa cantoniera dell’ANAS sulla statale adriatica nord sarà la sede del Centro Operativo Comunale di Protezione Ci¬vile. Il Sindaco, infatti, il 22 gennaio prossimo firmerà nella sede ANAS di Bari, come da mandato ricevuto oggi dalla Giunta, il relativo atto di concessione con Annamaria Perrella, responsabile del supporto gestionale e amministrativo dell’ANAS. La direzione generale dell’Azienda ha valutato favorevolmente e dato il suo assenso alla proposta di rimodulazione avanzata dallo stesso Sindaco che chiedeva soprattutto di portare da 5 a 15 anni la durata della concessione per garantire una maggiore serenità operativa alle attività di protezione civile, potendo in tal modo fare affidamento su una sede stabile per un lasso temporale più ampio rispetto a quello inizialmente stabilito. Ed in effetti sarà di 15 anni la durata della concessione con decorrenza dal prossimo 1 febbraio su un canone annuo di 5.547 euro a carico del Comune. Sempre a carico dell-‘Amministrazione anche le spese di luce, gas e per gli interventi di ordinaria manutenzione dell’immobile, ma anche quelle per approntare le necessarie difese passive lungo l’area perimetrale a salvaguardia dei mezzi che verranno parcheggiati nell’area pertinenziale dell’¬edificio. Mentre nel corso del sopralluogo congiunto del 15 dicembre scorso fra i tecnici comunali e quelli dell’Anas, è stato accertato che l’edificio è stato ristrutturato di recente e non necessita di interventi manutentivi di carattere straordinario utili a garantirne la pronta fruibilità e accessibilità.
La questione dunque ha avuto l’esito che il Sindaco, cui si deve anche il merito di aver trovato la soluzione giuridica per superare gli ostacoli che impedivano la subconcessione della struttura, ave¬va annunciato in Consiglio Comunale. E la stessa assise Civica sarà chiamata a formalizzare, a breve, la convenzione che consentirà di concedere la gestione della struttura comunale alla protezione Civile giuliese per le finalità connesse.

408 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author