Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Ambiente e/è Vita Onlus Ricorda Altero Matteoli

Ambiente e/è Vita Onlus Ricorda Altero Matteoli

gianluca Dic 19,2017 0 Comments


Tra i molteplici incarichi politici ed istituzionali, Altero Matteoli è stato anche presidente di Ambiente e/è Vita Onlus nel quadriennio compreso tra il 2006 e il 2010, l’associazione fondata dall’amico fraterno e collega parlamentare Nino Sospiri nel 1995 e riconosciuta tra le associazioni di rilevanza nazionale dal Ministero dell’Ambiente.
“In un momento di difficoltà e scoramento dell’associazione, subito dopo la prematura scomparsa del fondatore Nino Sospiri – ricorda il segretario nazionale di Ambiente e/è Vita Onlus, Fernando Ferrara – fu proprio l’amico Altero Matteoli a tenere unita l’associazione. Ricordo con affetto – aggiunge Ferrara – la sua pacata determinazione, la grande disponibilità ad ascoltare e a fornire utili consigli e la generosa disponibilità a condividere esperienze ed intuizioni politiche. Nel tragico incidente di oggi – conclude Ferrara – abbiamo perso un uomo di esperienza e carisma, che ha dimostrato in più di una occasione di avere a cuore l’Ambiente inteso come risorsa e non più come limite. Un amico sincero di Ambiente e/è Vita Onlus”.
L’ultimo impegno con l’associazione solo due settimane fa, in occasione del IV Congresso Nazionale di Ambiente e/è Vita Onlus a Città Sant’Angelo (Pescara). “Come in ogni occasione importante dell’associazione – ricorda il presidente di Ambiente e/è Vita Onlus Benigno D’Orazio, da poco riconfermato fino al 2022 – il senatore Altero Matteoli non ha fatto mancare la sua autorevole e graditissima presenza ai nostri lavori congressuali, confermando una volta di più quanto tenesse ad Ambiente e/è Vita. In questo momento di profonda commozione, ho il piacere di ricordare alcuni passaggi più significativi del suo ultimo intervento – aggiunge D’Orazio – quando ha ricordato due delle campagne di sensibilizzazione ancora rimaste incompiute di Ambiente e/è Vita: l’insegnamento come materia curricolare dell’educazione ambientale nella scuola dell’obbligo e l’introduzione della parola Ambiente nella Costituzione. Il nostro auspicio è che il più presto possibile queste due proposte possano diventare legge nel nome di Nino Sospiri e di Altero Matteoli. Ecco – ha concluso il presidente Benigno D’Orazio -, di Altero Matteoli serberemo il ricordo di un uomo tenace nelle idee e generoso nelle azioni. Un instancabile rappresentante delle istituzioni quando ha ricoperto incarichi prestigiosi e un uomo sempre pronto a battersi per le buone idee e i sani principi anche da semplice cittadino”.
.

264 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author