Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Premio De@Terra: tra le vincitrici anche una giovane abruzzese che adotta “solchi”

Premio De@Terra: tra le vincitrici anche una giovane abruzzese che adotta “solchi”

gianluca Dic 18,2017 0 Comments


In Italia sono oltre 216mila le imprese agricole in rosa. In pratica nei campi quasi 1 azienda su 3 è condotta da donne (il 28,6%) con un’incidenza molto più alta rispetto alla media dei diversi settori produttivi che resta invece sotto il 22%. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione dell’assegnazione del Premio De@Terra, istituito dall’Osservatorio Nazionale per l’Imprenditoria ed il Lavoro Femminile in Agricoltura (ONILFA). Sono 6 le esperienze premiate per innovazione e legame con il territorio, come quella dell’abruzzese Annalisa Mastrogiuseppe di Pratola Peligna in provincia dell’Aquila, laureata in lingue, che nella sua azienda agrituristica ha lanciato anche l’adozione delle zolle per famiglie e pensionati con la passione per l’agricoltura ma senza la possibilità di un campo da coltivare.
Nella loro attività imprenditoriale – spiega Coldiretti – le agricoltrici italiane hanno dimostrato capacità di coniugare la sfida con il mercato ed il rispetto dell’ambiente, la tutela della qualità della vita, l’attenzione al sociale, a contatto con la natura assieme alla valorizzazione dei prodotti tipici locali e della biodiversità diventando protagoniste in diversi campi: dalle attività di educazione alimentare ed ambientale con le scuole ai servizi di agritata e agriasilo, dalle fattorie didattiche ai percorsi rurali di pet-therapy, fino agli orti didattici, mercati di Campagna Amica e l’agriturismo.
In Abruzzo: su circa 34.000 aziende gestite da donne nei diversi settori (percentuale tra le più alte d’Italia) ben il 36% appartengono all’agricoltura e che una impresa agricola su tre viene gestita da una donna.

369 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author