Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Prati di Tivo: impianti riaperti entro il 22 dicembre

Prati di Tivo: impianti riaperti entro il 22 dicembre

gianluca Dic 17,2017 0 Comments


Prati di Tivo. Cabinovia e impianti sciistici riapriranno entro il 22 dicembre – i danni degli ultimi giorni rendono necessari prudenzialmente una serie di controlli, come sottolineato dal liquidatore della società, Sergio Saccomandi – nel frattempo la Provincia sta procedendo agli acquisti delle attrezzature previste dal piano di sicurezza, alla gara per gli obelix (sistemi antivalanghe) e per i cannoni per l’innevamento. “Non avremmo potuto farlo prima perché com’è noto la Provincia non ha competenza e risorse relative al turismo e abbiamo usufruito di un finanziamento del Masterplan che si è reso disponibile ad ottobre: quindi abbiamo dato incarico all’ingegnere Marco Cordeschi per la redazione del Piano senza il quale non avremmo potuto fare alcun intervento. Dopo quanto accaduto lo scorso anno, la sicurezza viene prima di tutto” ha spiegato Di Sabatino.
Sia la Gran Sasso spa che il Comune di Pietracamela, si sono dotati di un valangologo e in attesa dell’installazione degli obelix saranno gli esperti, nelle more dell’installazione, a valutare di volta in volta le condizioni di sicurezza e l’apertura degli impianti. La società, in questa stagione, si servirà di 22 dipendenti selezionati con bando.
“Interventi necessari a restituire la piena operatività della società di gestione e degli impianti – ha dichiarato Michele Petraccia – condizioni indispensabili per far si che anche i privati tornino a investire sul bacino sciistico il cui rilancio, però, non può essere affidato al Comune o ad un ente che non ha più specifiche competenze in materia di turismo come la Provincia”.

223 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author