Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Attualità » Pineto: sala gremita per Gessica Notaro

Pineto: sala gremita per Gessica Notaro

gianluca Nov 22,2017 0 Comments


Pineto. Una sala teatro gremita di ragazzi ha accolto Gessica Notaro, la ventottenne riminese sfregiata con l’acido dal suo ex fidanzato. Gessica, recentemente nominata Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per il suo impegno alla sensibilizzazione contro la violenza di genere. La donna ha parlato della sua tremenda esperienza ai tantissimi alunni delle terze medie del “Giovanni XXIII” e della prima superiore di Tecnologie del Legno. Eletta Miss Romagna nel 2007, istruttrice di animali acquatici presso il delfinario di Rimini, Gessica Notaro fu sfregiata dal suo ex compagno Edson Tavares, il 10 gennaio di quest’anno. Con grande sensibilità e tra il silenzio assoluto degli oltre 140 ragazzi, Gessica ha descritto quella che fu la sua relazione di tre anni con Tavares, il quale sta oggi scontando una condanna complessiva a 18 anni di carcere, in cui le violenze psicologiche si trasformarono in vero e proprio stalking, fino all’orribile gesto finale. “Se qualcuno commette su di voi una violenza, parlatene con gli amici, con i genitori, con gli insegnanti, ma parlatene, perché non è chi subisce la violenza la persona che si deve vergognare”, ha detto Gessica Notaro. Tante le domande dei ragazzi, a cui la Gessica ha risposto con la massima disponibilità, al termine concedendosi con il sorriso ai tanti selfie che le venivano chiesti.
L’appuntamento di stamane rientra tra le iniziative che il Comune di Pineto, in collaborazione con la Commissione comunale per le Pari Opportunità, ha organizzato per celebrare la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Il 25 novembre, giorno della ricorrenza, si svolgerà il Consiglio Comunale a sessione aperta, interamente dedicato al tema.

276 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author