Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Cronaca » Extracomunitario ferisce connazionale con una bottiglia rotta

Extracomunitario ferisce connazionale con una bottiglia rotta

gianluca Ott 18,2017 0 Comments


San Benedetto del Tronto. Arrestato un extra comunitario nei pressi della stazione ferroviaria.
Ieri intorno alle 20.45 Personale della Squadra Volante interveniva presso la stazione a seguito di richiesta al numero di soccorso pubblico 113 giunto dall’autista di un autobus di linea.
Sul posto gli Agenti verificavano la presenza di un cittadino extracomunitario, M.M. di anni 36 residente a Martinsicuro e regolare sul territorio nazionale, con una profonda ferita alla mano, l’uomo indicava al personale della Volante l’autore dell’aggressione subita precedentemente sull’autobus, che si trovava poco distante tra le auto in sosta.
L’aggressore, noto alle forze dell’ordine, risultava essere B.H. M. anni 36 cittadino extracomunitario, anch’esso residente a Martinsicuro, colpito dalla misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di San Benedetto del Tronto. B.H.M.
L’aggressore nonostante la presenza della Polizia, continuava ad inveire contro il connazionale che pochi minuti prima aveva ferito a bordo dell’autobus con una bottiglia di birra rotta. Il cittadino extracomunitario ferito veniva portato presso il locale nosocomio da personale 118 e dopo le cure del caso veniva dimesso con una prognosi di 25 giorni, mentre il connazionale irregolare veniva arrestato e condotto presso il carcere di Marino del Tronto.

263 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author