Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Eventi » Aperistreet a Prati di Tivo

Aperistreet a Prati di Tivo

gianluca Set 30,2017 0 Comments


Pietracamela. Domenica primo ottobre, da mezzogiorno al tramonto, anche Prati di Tivo sperimenta la formula dell’Aperistreet; una manifestazione che segna la chiusura della stagione estiva e serve da lancio di quella invernale come sottolineato in conferenza stampa dal presidente Renzo Di Sabatino: “Stiamo lavorando da mesi e i risultati si vedono, abbiamo contribuito ad un ritorno di interesse nei confronti della località turistica, fra le più importanti dell’Appennino”.
Per la prima volta l’Aperistreet – format della Franceschiello Eventi di Francesco Marcellini – si svolgerà in un contesto ambientale di montagna; ci sono già centinaia di prenotazioni, tante da fuori regione come ha sottolineato lo stesso Marcellini: “Tanti prenotati arrivano dalla Marche, molti di loro non tornano ai Prati di Tivo da un decennio. Ci stiamo organizzando con cibo e musica, servizio al tavolo e anche animazione per i bambini. Aspetto significativo il cestino del cibo è composto unicamente da prodotti tipici del territorio”.
Per l’occasione anche la cabinovia sarà aperta – in questo momento è in chiusura tecnica – come spiegato dal liquidatore della Gran Sasso Teramano, Sergio Saccomandi che ha fornito i numeri della stagione estiva: “In 48 giornate, dal 27 luglio al 24 settembre, sono stati venduti 22.425 biglietti. L’impianto ha grandi potenzialità”.
Per gli operatori locali sono intervenuti Erminio di Lodovico e Antonio Riccioni: “Animiamo un periodo dell’anno che normalmente ci vede con pochi visitatori, per noi è certamente un lancio anche per la stagione invernale. Ci teniamo a mostrare una località che non è solo sci, trekking e alpinismo ma offre molte altre possibilità anche un target familiare: dal maneggio, alle bike, al parco avventura. Quest’estate abbiamo fatto teatro nel bosco e manifestazioni sportive”.
Soddisfatto il sindaco, Michele Petraccia: “E’ tutto pronto per accogliere nel migliore dei modi chi deciderà di salire ai Prati, c’è anche il bus navetta dal parcheggio. Bisogna ringraziare questa bella sinergia con gli operatori e l’ente Provincia per tutto quello che si sta facendo per il rilancio di questa località”.

341 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author