Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

Home » Eventi » Le Ferrari nel borgo medioevale di Tortoreto

Le Ferrari nel borgo medioevale di Tortoreto

gianluca Set 11,2017 0 Comments


Tortoreto. Presentato, presso il Ristorante Anchise di Tortoreto alto, il 1° raduno Ferrari-Città di Tortoreto “Borgo Medievale”. Gli onori di casa sono stati fatti dall’Assessore allo sport e manifestazioni, Giorgio Ripani, il quale ha ribadito che questi eventi danno lustro e continuità alla stagione estiva che volge al termine. Anche Fabrizio Di Eusebio, Vicepresidente dell’Associazione Esercenti “Borgo Medievale”, ente organizzativo, conferma l’attesa e la svolta per future collaborazioni per rivitalizzare il borgo anche nei mesi autunnali. Per il primo raduno Ferrari non poteva mancare il Presidente della Scuderia Ferrari club Val Vibrata, Dino Natali, il quale è rimasto soddisfatto dell’organizzazione concedendo il patrocinio e la partnership. Il più soddisfatto per aver preso parte all’organizzazione di questo primo evento è sicuramente Gabriele Barcaroli, presente nella doppia veste di Main sponsor con le sue due attività: Autoscuola San Flaviano di Giulianova e Gamma Investigazioni di Tortoreto, oltre ad essere il consulente sportivo della manifestazione. Anche per Barcaroli questo evento sportivo non è legato esclusivamente all’attività ludica dei ferraristi, ma si è cercato di coinvolgere la città donando, proprio dallo stesso sponsor, un utilissimo defibrillatore per le scuole. Anche Massimo Figliola, Consigliere e delegato alle politiche sociali, felicissimo di ricevere in dono il defibrillatore da Gabriele Barcaroli che verrà donato insieme a l’altro già acquistato dal suo gruppo politico di appartenenza nei prossimi mesi alle scuole di Tortoreto. Due personalità del mondo dei motori abruzzesi, Carmine Cellinese, Presidente dell’ACI-Teramo e Abruzzo e Gianfranco Cocciolito, Delegato Abruzzo del Club Ferrari Italia, sono intervenute in sostegno dell’iniziativa sportiva, turistica e culturale in favore del territorio. La Protezione Civile di Tortoreto, presieduta da Loredana Cifà e l’Associazione Culturale “Due Torri” di Tortoreto, diretta da Ennio Guercioni, affiancheranno gli organizzatori e gli organi di polizia nel gestire l’ordine pubblico. Ad oggi, con iscrizioni in corso fino alle ore 10,00 del 17 mattina, si registrano circa 40 (equipaggi) adesioni dall’Abruzzo, Lazio e Marche.
Il programma di domenica 17 settembre 2017: dalle ore 8,00 alle 10,00, presso il parcheggio superiore del Centro Commerciale Iper di Colonnella, iscrizione, raduno e briefing; ore 10,00 partenza con intervalli di due minuti per transitare nel primo passaggio/timbro a Terrabianca e successivamente lungo la bonifica del Salinello; ore 11,00 arrivo dell’ultima auto partecipante sul lungomare Sirena e secondo passaggio/timbro altezza Rotonda Carducci e sosta temporanea per permettere la visione di tutte le auto; ore 11,30 partenza con direzione Tortoreto alto; ore 12,00 arrivo e terzo ed ultimo timbro, giro turistico per gli equipaggi e residenti con lo storico Giuliano Rasicci; dalle 13,00 alle 18,00 esposizione per le vie del centro storico di tutte le auto Ferrari. Tutti gli equipaggi pranzeranno a Tortoreto alto presso il Ristorante Anchise.

275 Letture
Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Stumble ThisStumbleUpon This Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author